Cooperazione allo sviluppo dei paesi terzi

CSpE, attenta ai profondi cambiamenti sociali, politici e demografici in atto, alla crescente destabilizzazione in alcune aree in Africa e nel Medio Oriente, e all’acuirsi dell’emergenza migratoria, sta attivamente lavorando nella creazione di proposte progettuali in materia di cooperazione allo sviluppo nei Paesi terzi con il fine di realizzare azioni dirette ad affrontare le cause della povertà e della mancanza di lavoro nei Paesi di provenienza degli attuali migranti in Italia.

pario opportunità, oltre il 50% dei dipendenti cspe sono donne

Social

Questo sito e gli strumenti di terze parti usano dei cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Per saperne di più e sapere come bloccarli o cancellarli consulta la nostra informativa estesa sui cookies.

Proseguire la navigazione o chiudere questo messaggio equivale ad un espresso consenso.